Cologna, Di Paola è profeta in patria: gialloblù in Promozione

Cologna, Di Paola è profeta in patria: gialloblù in Promozione

by 30 aprile 2018

Ora anche l’ultima parola è stata detta. L’epilogo è quello atteso: il Cologna Veneta torna in Promozione. Lo fa irrompendo silenziosamente nel finale, con lo stile di chi, assiepato dietro alle pretendenti al titolo per gran parte della stagione, ha saputo cogliere l’attimo fuggente proprio nella fase decisiva della stagione.

Il Cologna, affidato a quel Salvatore Di Paola che tanto bene aveva fatto in altre piazze, torna in una categoria che più s’addice al blasone del club proprio con un tecnico che risiede in paese. In un biennio, Di Paola ha prima gettato le basi, poi consolidato un progetto esprimendone il contenuto migliore nel finale della stagione conclusa da poche ore. La sua creatura, solida e pratica come poche in categoria, ha vinto con merito un girone dove ben quattro sarebbero potute essere, per spessore e bontà d’organico, le regine.

In continua, silente, sorniona rincorsa, il Cologna ha piazzato il sorpasso per poi filarsela a gambe levate, sino al successo di ieri, un sudato 1-2 sul terreno dell’ostico Tregnago, piazza che, assieme a tutto il calcio dilettantistico, saluta Simone Peretti, giunto a fine carriera, uno dei portieri più esuberanti e spettacolari di tutto il movimento.

Ora al Cologna non resta che godersi la festa, nell’attesa che il prossimo anno, magari senza troppi scossoni, i leoni d’oggi possano ripetersi, mostrando il proprio valore anche nella categoria superiore.