Audace-Menegotti, divorzio con una stretta di mano. Panchina a Lucio Merlin: “Una sfida da vincere”

Audace-Menegotti, divorzio con una stretta di mano. Panchina a Lucio Merlin: “Una sfida da vincere”

by 2 marzo 2017

Nessuno strappo. Il divorzio è un accordo tra gentiluomini: basta un confronto tra persone perbene per sancire, seppur a malincuore, l’interruzione del rapporto tra l’Audace Calcio e l’allenatore Marzio Menegotti. Le parti si lasciano con una stretta di mano, in modo del tutto consensuale. Come sottolinea lo stesso Menegotti.

“Dopo un confronto con la dirigenza siamo giunti a questa decisione in modo consensuale – afferma – auguro alla squadra di salvarsi e di lottare con ardore fino alla fine”.

Al suo posto, Lucio Merlin, che torna in pista dopo l’ultima esperienza a Zevio, sempre da subentrante.

“L’accordo è di queste ore ed è ufficiale. Per me inizia una nuova avventura: l’Audace è una bella scommessa. Ma io le sfide le gioco per vincerle. Mi auguro di riuscire a raggiungere l’obiettivo della salvezza assieme a questo gruppo”.