Valgatara, fumata bianca. Nomina a sorpresa: panchina all’emergente Jodi Ferrari

Valgatara, fumata bianca. Nomina a sorpresa: panchina all’emergente Jodi Ferrari

by 17 maggio 2017

Fumata bianca con sorpresa. Valgatara sceglie la strada meno battuta. Fiducia ad un emergente per il post Corazzoli: il nome è quello di Jodi Ferrari. Tecnico che, dopo un passato da goleador, dall’altra parte della barricata ha già mostrato ottime doti gestionali e di comunicazione nelle giovanili. A Sona, dove ha allenato, i numeri parlano per lui: campionato regionale Allievi vinto, secondo posto nella Juniores regionale quest’anno.

Il Valga, per la sua storica prima volta, s’affida ad un’altra prima volta, pare quasi un gioco di coincidenze, affidando a Jodi la sua prima panca di categoria dopo l’apprendistato giovanile.

“E’ una grande opportunità per me – spiega Jodi – ringrazio la società per la fiducia riposta nei miei confronti. Cercherò di farmi trovare pronto, penso ad un Valga coriaceo, in grado di giocarsi le sue carte con tutti. E’ una responsabilità che mi stimola, a Valgatara ho giocato tre anni, ora torno di allenatore e spero di seminare e raccogliere. Ho grande entusiasmo”.

 

Note. Nella foto, un’immagine di Ferrari quando giocava nel Sona Mazza.