Valeggio, amaro arrivederci alla Prima. Rossoblù retrocessi

Valeggio, amaro arrivederci alla Prima. Rossoblù retrocessi

by 5 aprile 2017

Col cerino in mano c’era da mesi. Troppi. Impossibile risollevare una situazione già compromessa. Nemmeno tre cambi di panchina avevano permesso al Valeggio di ritrovare fiato in un campionato maledetto. Forse doveva andare così, forse no. Non è ancora il tempo dei calcoli e delle somme. Però fa male: il ritorno in Seconda purtroppo è ufficiale. Anche la matematica non dà più scampo.

Stagione storta, malcapitata. Nata così così e finita peggio, tra scoppole e infortuni. Mai a ranghi completi, il Valeggio Calcio, ritrovatosi a lottare spesso senza i suoi uomini migliori o, ben che vada, a mezzo servizio, non è riuscito a reggere il passo della categoria. Cause e motivazioni le troveranno gli addetti. Alla società del presidente Pasotto va un caro augurio di pronto ritorno in Prima Categoria, campionato che, a rigor di logica, una piazza come Valeggio merita ampiamente.