San Martino, Sua Eccellenza ti aspetta. Ottimista il diesse Baltieri: “Preparazione incoraggiante. Partiamo per un campionato dignitoso”

San Martino, Sua Eccellenza ti aspetta. Ottimista il diesse Baltieri: “Preparazione incoraggiante. Partiamo per un campionato dignitoso”

by 4 settembre 2017

San Martino cerca la quadra. Sua Eccellenza l’aspetta: è l’anno del gran ritorno in categoria. Vietato fallire: troppo bello guadagnarla di nuovo sul campo. L’agosto dei grandi sospiri è volato: preparazione completa, meticolosa, studiata ad hoc. Damini in cattedra, il gruppo a sudare. C’è ottimismo nell’ambiente: la percezione è quella di chi sente d’aver lavorato come si deve.

Un mese di corse e lezioni al cospetto del maestro Damini, uno che, per la bontà del proprio lavoro, s’è costruito in fretta un nome. S’intravede la spina dorsale, l’identità di un gruppo che non giocherà da comprimario. San Martino ha investito sul mercato: Fochesato dietro e Lechtaler in mezzo rendono l’idea del progetto societario. La palla passerà al campo, ma intanto, ad una settimana dal via, le premesse sembrano essere davvero buone.

“Direi che abbiamo fatto un buon cammino di avvicinamento al campionato – commenta il diesse Baltieri – zero infortuni gravi, qualche comprensibile acciacco più che superabile, nulla di preoccupante. La condizione sale, così come l’intesa nel giostrare la palla. Con Damini ripartiamo da una base ben solida, giusto dare fiducia a chi ha fatto benissimo con questa maglia. Che campionato sarà? Il solito: duro ogni domenica, tosto davvero. Tra le favorite metto Caldiero e Pozzonovo. Noi giocheremo per un piazzamento dignitoso. Abbiamo una batteria di giovani importante, gente esperta che ha ancora fame di calcio. Diremo la nostra, sono fiducioso. Le amichevoli e le prime uscite sono confortanti. Partiamo consapevoli di aver tanto da dimostrare, ma anche di aver i mezzi per ben figurare. Non ci resta che iniziare”.