San Giovanni, divorzio con mister Pedron. Nominato il successore: panchina a Matteo Fattori

San Giovanni, divorzio con mister Pedron. Nominato il successore: panchina a Matteo Fattori

by 8 Novembre 2018

Un enigma l’Eccellenza, un interrogativo pesante la classifica. Forse troppo per non cercare una scossa. Paga per tutti Marco Pedron, tecnico di un San Giovanni Lupatoto che, giunto in Eccellenza agli sgoccioli, sta forse pagando la lentezza con cui la macchina organizzativa federale ha comunicato l’ufficialità dell’accesso in Eccellenza.

Tradotto: poco tempo per predisporre un mercato orientato con certezza alla nuova categoria. Al momento, la buona volontà e l’entusiasmo della truppa non sono bastati per mettersi al riparo. Ultimo in classifica, il San Giovanni accoglie oggi il nuovo tecnico. Sarà Matteo Fattori, tra pochi minuti, a dirigere il suo primo allenamento in biancorosso, dopo che la seduta di martedì è stata diretta, per ragioni di necessità, dal tecnico della Juniores Elite, l’ex difensore ed ex professionista Matteo Girlanda.

“La decisione è stata sofferta – commenta il diggì Mario Tesini – non esiste un decalogo per l’esonero perfetto, è sempre un momento difficile. Inutile scendere nei particolari, la verità è quella che tutti si aspettano in un momento così: serve una svolta. Non mi dilungo in altre analisi perché sarebbero parziali: sono qui da appena tre settimane. Mi auguro che ci si possa risollevare al più presto”.

La scelta di Fattori è giunta nella serata di ieri, in cui è stato raggiunto l’accordo tra le parti. Per il tecnico, una nuova occasione in Eccellenza dopo l’esperienza a Bardolino.