Cadore, panchina ad Urbano. Montorio, fumata bianca: mandato a Marco Burato

Cadore, panchina ad Urbano. Montorio, fumata bianca: mandato a Marco Burato

by 4 giugno 2018

Cambio della guardia al Cadore. Dopo un positivo biennio coronato con altrettante salvezze, giunge al naturale capolinea l’avventura di Ruggero Napoleone al Cadore, tecnico che ora è libero sulla piazza.

La società ha già provveduto alla sostituzione: il nuovo volto per la panchina è Adamo Urbano, fresco di accordo col sodalizio neroverde. Cadore già attivo sul mercato: è fatta per il ritorno sui campi di Mattia Cason, difensore, e Matteo Ficcadenti, centrocampista, i quali ritroveranno in via Santini molti ex compagni di quello che fu il Crazy Colombo (Baracchi, Sonato, ecc…). Per completare la rosa manca una punta per la cui ricerca la dirigenza è al lavoro.

Fumata bianca anche al Montorio. Dopo un mese di consultazioni è ufficiale la nomina del nuovo tecnico. A condurre i castellani nell’annata di ritorno in Prima Categoria sarà Marco Burato, tecnico che la vinse due sole stagioni fa alla guida del San Giovanni Lupatoto, oggi proiettato più che mai verso l’Eccellenza.

Vacante, ancora oggi, la panchina dell’Audace: partito Matteo Meneghetti verso Dossobuono, la società audacina non avrà più Gino Crema come direttore sportivo, che non proseguirà il proprio incarico.